kenzo tanaka

Il profiler giapponese (che nessuno si aspetta)




Kenzo Tanaka, arguto e dissacrante investigatore privato, è il protagonista di indagini ambientate nel Giappone contemporaneo. Il personaggio, inventato da Marco Paracchini, è l'unico profiler nipponico inventato da un italiano, presente nell'editoria nazionale. 

 

LA CRONO-STORIA DI TANAKA 

La prima avventura ("Tokyo Rosso Sangue") risale al 2008 e fu realizzata in tiratura limitata. Nel 2011 la storia fu ripresa e rimaneggiata, inserita nell'antologia di racconti mistery "Linea di Confine" (Astragalo Edizioni) col titolo di "Un Vampiro a Tokyo", ma sino a quel momento l'investigatore giapponese rispondeva al nome di Jimmy T. Squalo. Fu solo nel 2013 che fu rivisto l'intero personaggio e gli venne dato un nome giapponese (Kenzo Tanaka, appunto) e proposto dapprima come fumetto con le illustrazioni di Pierfrancesco Stenti, successivamente come figura fictional per la narrativa. Uscì nel 2014, sotto etichetta Robin Edizioni, la prima pubblicazione distribuita a livello nazionale a titolo "Le indagini di Kenzo Tanaka". Il libro ebbe un discreto seguito soprattutto nel Centro Sud Italia e nel Canton Ticino.  Terminato il cammino editoriale con la Robin, l'autore decise di riprenderne le sorti e di riscrivere il libro per proporlo in un'edizione deluxe con un racconto inedito e un'appendice formata da disegni e bozze di Pierfrancesco Stenti. Nello stesso anno prese contatto con la casa editrice Solfanelli che decise di dare seguito al profiler nipponico con la costola editoriale Tabula Fati Edizioni che ha lanciato, nella primavera del 2018, il libro a titolo "Il Numero 4". 

I LIBRI DI KENZO TANAKA


2018 - "Il Numero 4" (Tabula Fati Edizioni). Tanaka affronta tre indagini che lo porteranno quasi alla morte: un intricato caso nella città di Fukushima che pare sia legato a fenomeni ufologici, un mostro del folklore giapponese che ha sfigurato un uomo nel quartiere di Sanya e un inafferrabile spettro che uccide le sue vittime con delle antiche frecce nella città di Takayama.

2017 - "Le Indagini di Kenzo Tanaka - nuova edizione" (Phasar Edizioni). Come è morto l'uomo ritrovato presso la prestigiosa Villa Kumamoto? Chi è l'uomo mostruoso che si aggira nella cittadina di Hanno? Chi si cela dietro alle vittime ritorvate senza sangue? A costo della vita toccherà a Tanaka trovare le risposte.
2013 - "Il Numero Zero" (auto pubblicazione)
2011 - "Un Vampiro a Tokyo" (inserito nell'antologia "Linea di Confine", Astragalo Edizioni) fuori catalogo
2008 - "Tokyo Rosso Sangue" (auto pubblicazione)

IL FUTURO DI KENZO TANAKA

Al momento l'autore sta scrivendo il nuovo libro che, a differenza dei primi due, non sarà suddiviso in tre indagini differenti, bensì sarà un unico romanzo dalle tinte thriller. uscita prevista per il 2019 col titolo "La Valigia Insanguinata".